Claudio Serra collabora con l’associazione professionale Frus e Associati, dove ha svolto anche la pratica forense, dall’ottobre 2017. Si occupa prevalentemente di diritto civile e diritto del lavoro.

Si è laureato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Torino a ottobre 2017, con una votazione di 110/110, lode e menzione, discutendo una tesi di Diritto processuale civile dal titolo “L’inammissibilità dell’appello per manifesta infondatezza”.

Dal maggio 2018 al settembre 2020 ha collaborato con la cattedra di Diritto processuale civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Torino.

claudio

Nell’ottobre 2020 è stato selezionato come dottorando di ricerca in Diritto del lavoro presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed è stato ammesso alla frequenza del Master universitario in Consulenza del lavoro e direzione del personale istituito presso lo stesso ateneo.

Collabora con la rivista scientifica “La Giurisprudenza Italiana”, che ha pubblicato diversi suoi contributi.

1. Contestazione specifica o mera “presa di posizione”: spunti sul thema probandum

a. Giur. it., 2021, 341

2. Nota a Cass. civ., sez. VI, 27 agosto 2020, n. 17889

3. (In)sussistenza della riorganizzazione aziendale: gli oneri di allegazione in capo al ricorrente

4. Giur. it., 2020, 102

5. Nota a Cass. civ., sez. lav., 4 gennaio 2019, n. 87

6. Revoca dell'ammissione al gratuito patrocinio e legittimazione del difensore

7. Giur. it., 2019, 1096

8. Nota a Cass. civ., sez. VI, 11 settembre 2018, n. 21997

9. L'interesse ad agire quale contrappeso all'inammissibilità della domanda frazionata

10. Giur. it., 2019, 842

11. Nota a Cass. civ., sez. III, 28 giugno 2018, n. 17019 e Cass. civ., sez. II, 6 luglio 2018, n. 17893

12. Le produzioni del convenuto nei giudizi di opposizione ad ordinanza-ingiunzione

13. Giur. it., 2019, 341

14. Nota a Cass. civ., sez. II, 18 aprile 2018, n. 9545